Get Adobe Flash player
Per la tua pubblicità segreteria@aspronadi.it
Palermo, 7 Giugno 2011

Il Dipartimento di Ingegneria Meccanica dell’ Università degli Studi di Palermo è da tempo impegnato nello sviluppo delle imbarcazioni a vela Zyz e Led impegnate nel progetto “Mille e una vela”. L’approccio allo studio di un’imbarcazione da gara e le problematiche relative al suo sviluppo, relative ai materiali, ai costi e al CFD sono sicuramente aspetti tecnici di enorme interesse per gli studenti di Ingegneria e offrono un’opportunità unica di ricerca e confronto sul campo. Il coinvolgimento, nella conferenza, di progettisti di imbarcazioni che si misurano in competizioni assai più rinomate come l’America’s Cup rappresenta dunque, per tecnici, studenti e semplici appassionati un’occasione rara per discutere di vela e tecnologia fuori dai canonici schemi accademici. Alcuni degli studenti che hanno contribuito in tutte le fasi della progettazione e costruzione delle barche della facoltà esporranno brevemente il loro lavoro, il loro approccio e i problemi con cui hanno dovuto confrontarsi; a seguire l’ingegnere Ceccarelli esporrà una sua presentazione su quello che significa progettare una barca da regata in competizioni di ben più alto prestigio toccando, a 360 gradi, un pò tutti gli aspetti progettuali e costruttivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.