Get Adobe Flash player
Per la tua pubblicità segreteria@aspronadi.it
Pochi giorni fa si  è spento a Milano  il giornalista Antonio Soccol dopo una lunga malattia, se né andato un altro dei promotori che   nel lontano 8 dicembre 1972  durante  il 12° Salone Nautico fondarono As.Pro.Na.Di.Assieme a lui i fondatori furono  Andrea Bacigalupo, Pietro Baglietto, Walter Bertolazzi , Franco Anselmi Boretti, Paolo Caliari, Giulio Cesare Carcano, Enrico Contreras, Epaminonda Ceccarelli, Luciano Consigli, Angelo De Meis, Franco Harrauer, Alberto Landini, Alberto Mercati, Fabio Peterlin, Aldo Renai, Mario Roberti, Alfio Rocchi, Cesare Sangermani, Alessandro Tomei, Bruno Veronese, Antonio Soccol e Carlo Marincovich.E’ un altro pezzo di storia dello yachting italiano che se ne  va, come Presidente  di ASPRONADI e nome mio personale , del Consiglio e  di Aspronadi porgiamo le nostre sentite condoglianze alla famiglia di Antonio Soccol.Antonio Soccol è stato  un giornalista  attento e sempre vicino al mondo della nautica,   ha fondato e diretto riviste in ambito della nautica da diporto, fu consigliere  per la nautica dell’ Avvocato Gianni Agnelli .Lo voglio ricordare con alcune parole ritrovate  nella pagina di apertura del Bollettino N°14 di saluto dell’allora Presidente Ing. Epaminonda Ceccarelli:   “…Quale Presidente dell’ASPRONADI ho avuto l’onore di aprire  questo numero del nostro bollettino , nel quale venti anni di lavori sono evidenziati . In questa ricorrenza voglio ringraziare soprattutto i giornalisti Marincovich, Soccol e Consigli che mediante i loro media intuirono che esisteva un potenziale per un made in Italy anche nella nautica e diedero  una forte spinta fondando l’ ASPRONADI… ” .   Anche Noi ti diciamo grazie, per quello  che assieme ad altri, hai fatto per ASPRONADI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.