Get Adobe Flash player
Per la tua pubblicità segreteria@aspronadi.it

Seatec – 8° Rassegna Internazionale di Tecnologie, Subfornitura e Design per Imbarcazioni Yacht e Navi -, organizzata da CarraraFiere, si qualifica la più importante manifestazione del settore in Europa. Seatec fa parte dell’IFBSO (International Federation of Boat Show Organizers).

Sita nell’arco costiero del Tirreno, che riunisce Cantieri tra i più prestigiosi e conosciuti in tutto il mondo, Seatec occupa un’area espositiva di 34.000 mq. nel complesso di CarraraFiere a Marina di Carrara, il cui Centro Direzionale porta la firma di Angelo Mangiarotti. Il celebre architetto vi ha realizzato l’uso esemplificativo di marmi e graniti lavorati ed installati secondo le più avanzate tecniche di trasformazione e posa. L’8° edizione 10-11-12 febbraio 2010 prevede la partecipazione di circa 1.000 espositori e 12.000 visitatori professionali.

Seatec, è una manifestazione fieristica suddivisa per aree tematiche ognuna delle quali, oltre ad ospitare gli stand delle Aziende attinenti alle casistiche inerenti, genera eventi, giornate di dibattito, di studio, concorsi.

Seatec è un punto di incontro consolidato per il mondo professionale della nautica; tre giorni dedicati alla presentazione dell’eccellenza di una produzione mirata al settore nautico che va dalle piccole imbarcazioni ai megayacht alle grandi navi da crociera. Dopo 7 anni di costante ed esponenziale crescita, Seatec rappresenta il setting naturale nel Mediterraneo per lo sviluppo del business nautico internazionale.

‘ABITARE IL MARE’, è un contenitore di eventi, concorsi e convegni legati ai temi del design. Il Padiglione D, ricompreso in ‘Abitare il Mare’, è strutturato con stand espositivi riservati alle Aziende che rappresentano l’eccellenza del design nella produzione di arredi per la migliore definizione degli spazi abitabili a bordo di Yachts, Megayachts e grandi Navi da crociera.

Fra gli eventi ‘ABITARE IL MARE’:

la premiazione del concorso internazionale MYDA (Millennium Yacht Design Award) giunto alla 7° edizione, Tema: Nuovi progetti, riservato a designer Professionisti ed Esordienti. Come ogni anno sarà allestita la mostra dei progetti vincitori e menzionati.

Per il terzo anno consecutivo, viene assegnata la TARGA BONETTO che giunge alla 16° edizione. Riservato a studenti di qualsiasi età e nazionalità, delle facoltà di Architettura, Design e design Industriale, il bando si suddivide in due sezioni:I° sezione INNOVAZIONE TECNOLOGICA – Tema: La barca media, vela (misura massima 55’) o motore(misura massima 50’), aperta o abitabile. II° sezione INFRASTRUTTURE – tema: Il porto turistico. Progetto di ricalibratura della portualità turistica per l’adeguamento della configurazione esistente. Riferimento indicato:Porto di Viareggio.

Giunge al quarto anno il concorso ABITARE LA BARCA rivolto a studenti universitari in corso, delle facoltà di Disegno Industriale, Ingegneria Nautica, Architettura, segnalati dai propri docenti. Il work, che come ogni anno si svolgerà in area appositamente dedicata, propone il tema: La barca aperta, a motore, misura massima metri. 8, con particolare attenzione, nella definizione configurale e nella scelta del propulsore, al basso impatto ambientale, alla destinazione d’uso prettamente ludica: spazi, attrezzature, arredi, dedicati alla pesca, al bagno di sole, allo sci d’acqua, alla condivisione di momenti conviviali…

Il Premio QUALITEC DESIGN AWARD, alla sua 2° edizione, affianca il QUALITEC TECNOLOGY AWARD alla 7° edizione nel 2010. E’ rivolto a tutte le Aziende espositrici invitate ad iscrivere gli oggetti più rappresentativi della loro produzione seriale. Saranno considerati tutti i componenti, siano questi essenziali nei confronti dell’uso delle imbarcazioni, siano questi arredi ed oggetti di complemento.

La Sala Bernini di Seatec CarraraFiere ospiterà il convegno dal tema

– La barca, macchina o casa ‘navigabile’?

Come realizzare al meglio la sintesi configurale di entrambe le esigenze.

Relatori, autorevoli esponenti della nautica, della cultura, del design, della moda e dell’industria.

In area ‘Abitare il Mare’ l’installazione ‘Omaggio agli Elementi’ di Valerio Cometti che, si avvale della collaborazione di FDV Group s.p.a di Salzano (Ve) per la realizzazione dell’opera. Laureato in ingegneria, designer, Valerio Cometti dopo alcuni anni di esperienze internazionali rientra in Italia e fonda, a Milano, V12 Design, studio di Industrial design con sede Associata a Sydney Australia. Nel settembre 2006 collabora con Brionvega, che si riaffaccia sul mercato con un nuovo assetto proprietario. Per il leggendario marchio italiano, il team V12 disegna ALPHA, televisore LCD. Nel 2008 inizia la sua collaborazione con il Gruppo La Cimbali e Faema. Sempre nel 2008 progetta CANOVA, il notebook a doppio schermo per l’americana ESTARI. In occasione di Euroluce 2009 presenta 4 famiglie di lampade per altrettanti prestigiosi marchi del Gruppo FDV. Così Valerio Cometti riassume la filosofia che guida l’installazione ‘OMAGGIO AGLI ELEMENTI’: “Un omaggio all’Acqua, alla luce ed al Vetro. Non potevo sottrarmi dal concepire un’installazione che fosse fortemente contestualizzata, legata al mondo della nautica che ci ospita. Un mondo per il quale ho una passione che affonda le radici nella mia infanzia, mozzo curioso di un padre velista che mi ha insegnato il rispetto per il mare e per il vento. L’amore per il design mi ha invece insegnato il rispetto per i materiali, il vetro, e l’ammirazione per l’energia, ovvero la luce. Il fascino che esercitano proviene dall’unione di grazia e forza che ognuno di questi ELEMENTI ha in sé separatamente, ed io ho immaginato la loro unione. Valido compagno di avventura, FDV Group”.

SEATEC 2010, sempre nel quadro degli eventi ‘Abitare il Mare’, a cura di Decio G. R. Carugati, ospiterà la cerimonia di assegnazione del ‘Premio giornalistico Marincovich’, alla prima edizione. Il Premio, indetto da AS.PRO.NA.DI alla memoria di Carlo Marincovich, giornalista, cultore del mare, tra i fondatori di AS.PRO.NADI, si rivolge a tutti coloro che nell’arco dell’anno in corso abbiano scritto e pubblicato, mezzo carta stampata o nel web, articoli e servizi, in lingua italiana, aventi per oggetto la cultura del mare e quanto, nella navigazione a vela o motore ci avvicini ad essa. Tre le sezioni: Cultura del mare – Navigazione a vela – Navigazione a motore. Il bando è scaricabile dal sito AS.PRO.NA.DI.

Il calendario dei lavori apre:

il mattino del giorno 10 febbraio con il Convegno e la premiazione dei concorsi MYDA e TARGA BONETTO.

Il giorno 11 febbraio nel primo pomeriggio la premiazione di Abitare la Barca e del QUALITEC AWARD nelle due sezioni: Technology e Design.

Il mattino del giorno 12 febbraio l’assegnazione del ‘Premio giornalistico MARINCOVICH’ alla 1° edizione.

Il 2010 consolida e rafforza l’area dedicata al design ed alle iniziative culturali ad esso collegate anche attraverso nuove forme di ricerca che vogliono seguire i nuovi stili di vita – sobrietà, eleganza, ecosostenibilità.

Il mondo cammina, SEATEC tiene il passo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.